Home page Il Gruppo di Prato Il Col.Amedeo Primi (fondatore e capogruppo dal 1926 al 1978)

 

Il Colonnello Amedeo Primi
 

 Il giorno 11 dicembre 1982 il Tenente Colonnello Amedeo Primi ha raggiunto il Paradiso di Cantore e da alpino in silenzio ha voluto lasciare gli occhi come l'ultimo suo prezioso dono. Era nato a Prato nel 1894. Fu chiamato alle armi nel 6° Reggimento Alpini e combatté nella prima guerra mondiale, durante la quale fu ferito e merito due croci di guerra. Al ritorno dalla guerra si iscrisse all'Associazione Nazionale Alpini nel 1922. Insieme ai reduci della prima guerra mondiale che come lui avevano combattuto nelle truppe da montagna, fondo nel 1926 il Gruppo Alpini di Prato, del quale divenne capogruppo. Fu poi richiamato allo scoppio della seconda guerra mondiale nel 1940 ed assegnato al 3° reggimento alpini e congedato nel 1945.

Quando torno a Prato trovo la sede del Gruppo distrutta dai bombardamenti. Con spirito ed iniziativa "alpina" riusci a recuperare buona parte dell'archivio e rimise in piedi il Gruppo trovando ospitalita presso la sede del C.A.I. prima in Via Garibaldi, poi in Via Ricasoli. In seguito, con grande sacrificio personale, solo e ormai anziano, tenne in piedi il gruppo fino al 1978. In questo periodo gli alpini pratesi decidono di eleggere un nuovo consiglio ed un nuovo capogruppo, ed egli viene eletto capogruppo onorario.

Partecipa con giovanile fierezza alle iniziative dei suoi alpini e vive con loro i momenti piu significativi della vita del Gruppo. Quando finalmente il sodalizio riesce ad avere una sede dove riunirsi, egli e molto soddisfatto.

Sia di guida a tutti l'esempio che ha voluto lasciarci.